I capelli neri, eleganti e magnetici, sono la quintessenza di una femminilità sensuale, misteriosa e sicura di sé e per questo continuano ad affascinare le donne (e gli uomini).

Il “dark black” è trasversale a epoche, stagioni e stili e si conferma tra le colorazioni di tendenza con molte celebrità che lo hanno scelto per rendere il proprio look ricercato e originale, basti pensare a star come Kim Kardashian, Eva Green o a Lucy Hale.

Tuttavia, per quanto belle, le chiome corvine presentano delle insidie da non sottovalutare. In primis, il fatto che comportano una colorazione che non permette di tornare indietro, se non in modo drastico, con una decolorazione, una nuova tinta oppure con un taglio netto.

Grazia Cassanelli, di Grant Parrucchieri ci suggerisce: “è un colore che consiglio soprattutto alle donne più giovani in quanto rischia di indurire troppo il viso di chi inizia già ad avere qualche ruga”.

Un altro punto critico della colorazione nera è l’effetto crespo, che stona moltissimo con questa nuance, per contrastarlo è necessario prendersi cura dei propri capelli e spazzolarli spesso. Ti consigliamo, a tal proposito, la spazzola Innova Ion Extrem Keration progettata con l’innovativa tecnologia Micro Glitt, che protegge la cheratina dei capelli, rendendoli forti e brillanti. Una spazzola che non liscia semplicemente i capelli ma li cura e li protegge, eliminando l’effetto crespo.      

Per chi invece vuole donare maggior vivacità e colore ai capelli corvini, scopri i migliori riflessi per dare risalto ai capelli neri.

CAPELLI NERI E INCARNATO CHIARO

“In generale, ritengo che i capelli neri donino in particolare a chi ha un sottotono freddo, quindi chi ha una carnagione chiara con una base cenere o uno scuro freddo”, ci ha detto Grazia Cassanelli. Il look di una capigliatura scura con la pelle del viso bianca è molto elegante e sofisticato, soprattutto se scegliete di illuminare la tinta con alcuni riflessi, come il blu o il viola. In questo caso, è necessario prestare molta attenzione al make-up. Se si vuole evitare un effetto troppo dark, è consigliato, per chi ha una pelle chiara, privilegiare colori luminosi e truccare sempre gli occhi, avendo cura di coprire eventuali ombre scure e segni di stanchezza.

CAPELLI NERI E INCARNATO SCURO

Ma anche chi ha colori più caldi può sfoggiare magnifiche capigliature corvine. Ed infatti Grazia Cassanelli ci racconta: “Lo scuro sta molto bene sui colori freddi, è vero, ma anche chi ha colori caldi può creare un bellissimo contrasto, un impatto forte che funziona”.

I capelli neri incorniciano il viso in modo netto e mettono in evidenza l’incarnato scuro, ambrato o olivastro.    

Se desiderate un effetto d’insieme caldo e naturale, il consiglio è di alleggerire la compattezza della tinta realizzando dei riflessi castani.

Al contrario, per ottenere un risultato sofisticato, l’ideale è accendere la tonalità di base con sfumature rosse e mogano, che regalano al look uno stile da “femme fatale”.

CAPELLI NERI E VISO REGOLARE

Indipendentemente dal tipo di carnagione, i capelli neri donano in modo particolare a chi ha un viso regolare.

Se il vostro presenta tratti marcati e ben definiti, optate per una chioma lunga e scalata, dall’effetto selvaggio. Per lineamenti delicati e gentili, invece, l’ideale è un taglio grafico, come un caschetto con frangia geometrica.

In quest’ultimo caso, sono particolarmente indicati anche un haircut molto corto e il bob, sia nella versione classica sotto alle orecchie che in quella con le punte dei capelli che sfiorano le spalle.

Extreme Keration

Per capelli morbidi e sani