I rivestimenti delle piastre non sono tutti uguali, anzi: in base al materiale di cui sono costituiti conferiscono allo styling caratteristiche e risultati diversi.

TitanioTormalina e Ceramica sono i tre principali rivestimenti che troviamo attualmente nella maggior parte delle piastre presenti sul mercato. Scopriamone insieme tutti i segreti!

CERAMICA

Si tratta del materiale che ha a tutti gli effetti rivoluzionato il mondo delle piastre. Fino a qualche anno fa venivano usati materiali come il metallo che non proteggevano i capelli dal calore emanato. La ceramica invece garantisce una maggiore delicatezza dello styling e una protezione migliore del capello, oltre a possedere il vantaggio di distribuire il calore in modo uniforme su tutta la trafila.

Utilizzando una piastra in Ceramica è possibile notare come le trafile scorrano velocemente sui capelli, garantendo una minore di esposizione del capello al calore. Un esempio? La piastra Fable Frisè che crea un frisè perfetto.

TITANIO E TORMALINA

Abbiamo chiesto il parere di Grazia Cassanelli, di Grant Parrucchieri: “un tempo veniva utilizzato come materiale il ferro ma oggi abbiamo avuto notevoli sviluppi nella costruzione di piastre che possano dare grandi benefici ai capelli, ne sono un esempio le piastre in Titanio e Tormalina”.

Questi due materiali hanno infatti una doppia funzione. Oltre a distribuire il calore in modo uniforme sui capelli, rivestono la fibra capillare di un velo trasparente protettivo che rende il capello lucente riparandolo dal calore.

Come ci ha raccontato anche Grazia: “ovviamente il Titanio e Tormalina sono materiali più costosi rispetto ad altri ma il risultato finale è decisamente superiore: vengono garantiti alti standard di protezione dei capelli, che non vengono fatti soffrire durante la piega poiché il calore viene distribuito in maniera omogenea, evitando anche il fastidioso effetto crespo.”

Una delle migliori piastre sul mercato è la Starlight 5D, con trafile rivestite in Titanio oscillanti che aderiscono perfettamente ai capelli e tecnologia IHT che consente una distribuzione istantanea e omogenea del calore durante l’utilizzo. Il titanio assicura un’ottima protezione dei capelli dal calore e una lunga durata dell’acconciatura.

CHE DIFFERENZA C’E’ TRA CERAMICA, TITANIO E TORMALINA?

I rivestimenti in Ceramica sono particolarmente indicati per chi ha capelli danneggiati e utilizza regolarmente delle piastre. Se si vogliono ottenere risultati più professionali, è consigliabile però utilizzare una piastra in Tormalina o in Titanio poiché sono materiali migliori e dotati di tecnologie avanzate.

Le piastre al Titanio sono consigliate a chi ha già capelli abbastanza lisci ma trattati, perchè è un materiale molto delicato che scorre facilmente sulla chioma. E’ anallergico e antibatterico grazie agli ioni d’argento che vengono emessi durante l’utilizzo della piastra. Inoltre, è un materiale leggero e, allo stesso tempo, resistente, quindi le piastre in titanio sono comode e maneggevoli durante l’utilizzo ma anche molto affidabili. La Tormalina, invece, è maggiormente indicata per capelli spenti e indomabili, crespi e secchi. Ha inoltre il vantaggio di emettere Ioni Negativi in modo naturale appena entra a contatto con il calore. La ionizzazione rende i capelli più brillanti e sani e permette di eliminare l’effetto crespo.

Fable Frisè

Starlight 5D