Le mani curate sono un simbolo di eleganza e cura di sé. Per averle sempre in ordine non è necessario investire capitali in centri estetici: con un po’ di pratica e, soprattutto, con gli strumenti giusti, anche voi potrete sfoggiare mani da star con una perfetta manicure fai da te.

Ecco tutti i trucchi per una manicure fai da te.

Per una buona manicure ci vuole tempo. Ritagliatevi uno spazio per voi, almeno una volta alla settimana e dedicatelo alla cura di mani e unghie.

Preparate il materiale (asciugamano, levasmalto, dischetti di cotone, smalto e il set NAILS SPA 12 IN 1), accendete qualche candela profumata, lo stereo con la vostra musica preferita e iniziate.

Per prima cosa, levate ogni traccia dello smalto precedente con un dischetto di cotone imbevuto di levasmalto. Sceglietelo delicato, in modo che non secchi le unghie.

Protagonista della vostra manicure è il Set per Manicure e Pedicure Nails SPA 12 in 1, il set più completo tra quelli proposti da Gama, che permette di realizzare la manicure perfetta partendo dall’ammollo al massaggio iniziale di mani e unghie, fino all’asciugatura dello smalto.

La base di appoggio e di ricarica è particolarmente avanzata, in quanto dotata di vaschetta con idrobolle (per un delicato massaggio alle dita e per ammorbidire unghie e cuticole prima della manicure) e di un sistema di asciugatura dello smalto. La base deve essere collegata alla corrente per poter essere messa in funzione.

Procedete quindi ad ammorbidire le cuticole immergendo per almeno una decina di minuti le mani nell’acqua tiepida, in cui avrete versato un po’ di sapone profumato o una manciata di sali da bagno.

Asciugate bene le mani e aprite il vostro kit delle meraviglie! Il set contiene 12 accessori intercambiabili e l’unità su cui si inseriscono è dotata di due velocità e doppio senso di rotazione orario e antiorario, quindi è utilizzabile allo stesso modo sia da mancini che da destrorsi.

Per prima cosa, spingete le cuticole verso la base dell’unghia con l’accessorio apposito, delicatamente e senza sforzare. Se le cuticole sono piuttosto spesse, è possibile sollevarle con la testina solleva cuticole ed eliminarle con il cono piccolo a punta fine.

Procedete poi a limare l’unghia, utilizzando l’apposita testina a forma di disco modellante piccolo a grana fine. Per lavorare di fino e non traumatizzare le unghie delle mani, per loro natura più delicate di quelle dei piedi, si consiglia di procedere a bassa velocità.

Date la forma che più vi piace alle unghie: quadrate, ovali, a mandorla, l’importante è che abbiano tutte la stessa lunghezza.

Quando siete soddisfatte della forma e della lunghezza, pulite accuratamente le unghie con l’apposita spazzola e infine, per un finish perfetto e mani splendenti, passate con movimenti circolari il disco lucidante.

La manicure può concludersi qui, con mani al naturale, ma se volete completarla in bellezza, applicate lo smalto del vostro colore preferito. Ricordatevi sempre di utilizzare una base protettiva, soprattutto se vi piacciono i colori molto scuri e un topo coat, che faccia durare il vostro smalto più a lungo.

L’asciugatura è facile e veloce grazie al sistema di asciugatura integrato nella base, che permette di concludere la vostra manicure perfettamente in pochi minuti. Completate con un olio per tenere morbide le cuticole e con un velo di crema idratante.