Se hai deciso di donare una ventata di novità freschezza al tuo hairstyle, il biondo miele potrebbe essere il colore perfetto per te.

Uno stile di tendenza che si conferma essere amato da tutte sia in primavera che in autunno, il biondo miele è una colorazione calda e intensa che può avere diverse sfumature, più o meno chiare, per donare volume e movimento all’intera chioma.

Questa tonalità ha conquistato varie celebrità: da Gigi Hadid a Sienna Miller, passando per Blake Lively, per citarne solo alcune.

Ma a chi sta bene il biondo miele? Scopriamolo insieme!

A CHI STA BENE IL BIONDO MELE

Il biondo miele sta bene quasi a tutte!

“È perfetto per chi ha la carnagione dorata poiché crea un contrasto che darà risalto al vostro viso” ci dice l'esperto Alberto Brunelleschi, proprietario del salone Brunelleschi. "Al tempo stesso, va bene per chi ha la pelle più chiara perché dona luminosità e scalda l’incarnato".

Il biondo miele, inoltre, sta bene sia con i capelli lisci sia con i capelli ricci e, in più, è perfetto con un haircut corto ma anche con i capelli lunghi. Davvero glamour e super femminile con i capelli mossi oppure con le meravigliose beach waves, effetto naturale.

Si abbina bene anche al colore degli occhi: se si hai un color nocciola o marrone, insieme al biondo miele, il tuo viso diventerà perfettamente armonico.

Per questo, consigliamo di puntare anche il giusto make-up: il nostro consiglio è quello di prestare attenzione al trucco sugli occhi.

Utilizza una matita viola sulla rima inferiore se hai gli occhi verdi, oppure, con gli occhi celesti il top è l’eyeliner nero, che dona profondità allo sguardo.

LE SFUMATURE DI BIONDO MIELE

Fra le varie tonalità di biondo, il biondo miele è una colorazione calda, femminile ed elegante che ha diverse sfumature, da quelle più scure a quelle più chiare.

Le sfumature più scure e intense si avvicinano al castagno e sono perfette per chi ha la pelle chiara e colori caldi, un esempio? Scarlett Johansson.

Le sfumature più tenui e delicate, come l’acacia e il miele dorato, possono essere arricchite con meches e colpi di luce e sono perfette per chi ha la carnagione dorata e gli occhi chiari.

Infine, il biondo miele chiaro è ideale per chi ha la pelle di porcellana in quanto mette in risalto i colori del viso e dona luminosità.

Questa sfumatura di biondo può essere arricchita giocando con sfumature più scure alle radici e più chiare sulle punte, effetto shatush, per donare movimento e volume alla chioma.

Poi c’è il biondo veneziano, che è la perfetta via di mezzo tra il rosso e il biondo, che è ideale se si vuole dare più tono a una carnagione particolarmente chiara.

Si ottiene creando dei riflessi biondi su una base rossa perciò se si hanno i capelli scuri sarà necessario decolorarli.

Jennifer Aniston
Biondo miele chiaro
Scarlett Johansson
Biondo miele dalle sfumatura calde
Blake Lively.
Biondo veneziano

Quando si colorano i capelli è sempre bene averne particolare cura e scegliere strumenti che ne preservino la salute.

Un phon professionale ionico come Ultra Ion, ricostruisce la struttura molecolare del capello, restituendogli la naturale umidità, aumentando la sua brillantezza e garantendo uno styling perfetto e duraturo, evitando così "l’effetto paglia".

Ultra Ion

Aumenta la brillantezza dei capelli ed elimina l'effetto crespo