CAPELLI CHE SI SPEZZANO? RAFFORZALI

Quali sono le cause dei capelli che si spezzano? E quali i possibili rimedi?

Innanzitutto, è importante differenziare capelli spezzati e doppie punte, in quanto i primi sono dovuti a un danno strutturale del capello mentre le doppie punte rappresentano un danno solo alle punte.

I capelli si possono spezzarsi sia sulle punte sia in zone più vicine alla radice, danno un aspetto rovinato a tutta la chioma.

Non temere, sono molti i rimedi per evitare di avere capelli fragili: scopriamo insieme come rendere più forti i nostri capelli ed evitare che si spezzino.

Quello dei capelli fragili, che si spezzano facilmente e non tengono la piega è un problema diffuso, le cui cause possono essere diverse. Le più comuni sono cattive abitudini alimentari, squilibri ormonali, inquinamento, agenti atmosferici, utilizzo di farmaci e il sempre più presente stress. Anche trattamenti troppo aggressivi ai capelli possono, a lungo andare, indebolire il capello. Vediamo come porvi rimedio.

1. Shampoo

Utilizzate uno shampoo delicato e, soprattutto, cercate di non lavare i capelli con troppa frequenza. L’esperta Grazia Cassanelli, proprietaria del  salone Grant Parrucchieri, spiega: “non scegliete prodotti a basso costo, acquistate sempre prodotti  di qualità e soprattutto fatevi consigliare da un professionista lo shampoo che più si adatta al vostro tipo di capello.”

Lo shampoo poi va applicato in piccole quantità solo sulla cute e sempre diluito in acqua. Utilizzate gli appositi spargi-shampoo, dotati di beccuccio sottile, con cui distribuire facilmente e su tutta la cute la miscela di shampoo e acqua. Vi accorgerete che ne basterà pochissimo per avere un risultato ottimale.

2. Balsamo e maschera
Anche se avete i capelli sottili, il balsamo e la maschera sono prodotti indispensabili, perché aiutano a evitare nodi e a districare i capelli con facilità. Molte maschere garantiscono idratazione grazie ai loro olii e contengono ingredienti per riparare e rendere più morbidi i capelli. 

Sceglieteli adatti al vostro tipo di capello, dalle formulazioni leggere e applicateli in piccole quantità, rispettando i tempi di posa e risciacquandoli molto bene.

3. Impacchi nutrienti
Una volta alla settimana utilizzate impacchi nutrienti, che rinforzino la struttura del capello, come quelli a base di cheratina e collagene. Se invece preferite prodotti più naturali, è perfetto l’impacco al miele.

 Per chi utilizza spesso la piastra, consigliamo la PIASTRA KERATION STARLIGHT DIGITAL, dotata della tecnologia micro glitt che riveste le trafile della piastra e protegge la naturale cheratina del capello, facendolo apparire più sano e luminoso.

4. L’uso dell’asciugamano

Bisogna sempre tamponare i capelli e non strizzarli o strofinarli. I capelli bagnati sono più fragili e bisogna averne la massima cura. Per questo gli esperti suggeriscono di utilizzare delle magliette di cotone che non utilizzate più al posto dei soliti asciugamani

5. Alimentazione
Un’alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura apporta il giusto quantitativo di vitamine, che sono importanti per avere capelli sani, forti e resistenti. Sono da inserire nella dieta anche frutta secca, germe di grano e oli vegetali, ricchi di vitamina E.
Se l’alimentazione varia non basta, sono molto utili gli integratori alimentari a base di vitamine e sali minerali, da assumere con regolarità. Le vitamine del gruppo B, la vitamina C e la vitamina A sono fondamentali per la salute dei capelli e la loro carenza rende i capelli deboli e fragili.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp